RAForum
Slogan du site
Descriptif du site
WARD, Colin. Dopo l’automobile
Per un nuovo modello di mobilità
Articolo pubblicato online il 20 luglio 2012

di r-c.
logo imprimer
Enregistrer au format PDF

prefazione di Franco La Cecla - postfazione di Giuseppe Onufrio. Eleuthera, 2012 (I edizione 1992). 168 pp.

È possibile un diverso e più efficace modello di mobilità, si chiede Colin Ward in questo libro profetico che ha aperto la riflessione su un totem della modernità? Non solo è possibile, ma è anche inevitabile, risponde l’autore insieme a Franco La Cecla e Giuseppe Onufrio, che contestualizzano il discorso alla realtà italiana. La mobilità personale è stata infatti una preziosa conquista dell’umanità, ma il ricorso esasperato all’automobile individuale l’ha trasformata in una calamità: ha distrutto l’ambiente urbano, è costato più vite umane di una guerra mondiale, ha sprecato enormi quantità di energie non rinnovabili e ha contribuito massicciamente all’inquinamento atmosferico. Non solo, ma all’interno delle città ha persino fatto registrare una velocità di movimento inferiore a quella di cento anni fa. Per superare l’impasse in cui ci siamo cacciati, Ward suggerisce alcune valide alternative – individuali e collettive – a difesa della libertà di muoversi, nella speranza che dopo l’era del feticismo automobilistico di massa si possa aprire un’era felicemente post- automobilistica.


Parole chiave associate

Nella stessa rubrica

Prossimi eventi

Nessun evento in programma
pulceMappa del sito pulceContatto pulceSpazio redattori RSS

2003-2019 © RAForum - Tutti i diritti riservati
Torna su
Realizzato con SPIP
con il modello ESCAL 4.1.4